ganna vallata di valganna varese lugano

Il laghetto di Ganna, lungo la strada che da Varese conduce a Lugano, costeggia il piccolo centro abitato omonimo e nei pressi sorge la badia di Ganna, intitolata a S. Gemolo. Il complesso si è sviluppato nel tempo con accostamenti stilistici diversi ma comunque non contrastanti. La chiesa risale al 1100 - 1125 nel tipico stile lombardo a tre navate, le case dei monaci sono successive come rivelano tracce di affreschi trecenteschi ed il campanile è una bella opera del 1175 realizzata con le pietre della valle.

Le eccellenze raramente sono evidenti, palesi, facilmente reperibili a chiunque né tanto meno declamate, urlate od enfatizzate dagli autori delle stesse; nel profondo nord, poi, una ritrosia e riservatezza innate, peraltro antitetiche a qualsiasi principio commerciale, rendono queste eccellenze di nicchia un fenomeno oscuro riscontrabile solo a quanti, in maniera assolutamente casuale, lo scoprono grazie ad un occhio particolarmente attento.