www.networkdimprese.com

  Home AZIENDE negozi - commercianti Yankee Candle Torino

Yankee Candle Torino

Vota questo articolo
(33 Voti)
Yankee Candle Torino Yankee Candle Torino Yankee Candle Torino

Da circa un anno opera a Torino, in Via Guala 124, zona Mirafiori Sud, il negozio Yankee Candle, interamente dedicato alle celebri candele statunitensi affermatesi a livello internazionale grazie a particolari fragranze ideali per tutti gli ambienti, dall'abitazione all'auto. 

Informazioni aggiuntive

  • Attività svolta: vendita di candele profumate Yankee Candle e borse-accessori Reisenthel
  • Nome direttore: Bosco Diletta
  • Nazione: Italia
  • Regione: Piemonte
  • Provincia: Torino
  • Località: Torino
  • Indirizzo: Via Guala 124
  • Cap: 10129
  • Partita Iva: 1074613001
  • Zone di operatività: Piemonte
  • Nome responsabile (nome e cognome): Bosco Diletta
  • Lingue parlate: Italiano, Inglese
  • Telefono: 011 - 7934422
  • Descrizione/presentazione aziendale:

     

    Molto importante è anche l'aspetto delle candele offerte dal negozio Yankee Candle di Torino, un look estremamente attraente e simpatico, un vero oggetto di decorazione in grado di rallegrare la vostra abitazione.

    Nel periodo natalizio, poi, il negozio Yankee Candle di Torino è una vera esplosione di colori e profumi ed esprime in maniera estremamente efficace lo spirito gioioso di questa azienda americana ricca di gusto e fantasia illimitati.

    Yankee Candle è il più famoso produttore americano di candele profumate e fragranze per la casa: oltre di 150 profumazioni speciali e stagionali apprezzate da milioni di persone, una vasta gamma di accessori, essenze e fragranze, profumi e deodoranti anche per auto. Un successo che inizia da lontano ed in maniera quasi fiabesca: nel Natale 1969 l’allora diciassettenne Mike Kittredge aveva sciolto i suoi pastelli a base di cera per creare una candela da regalare alla madre. Purtroppo, per ragioni economiche, non poteva permettere altro.

    Una vicina di casa aveva però notato l'insolito regalo self made e, dopo tante richieste, Mike gliene aveva venduta una; con i soldi ricavati aveva acquistato la cera per realizzarne altre due, una per la madre e una da rivendere. E' nato così il brand Yankee Candle che presto aveva sviluppato il concetto di fragranza: condividere e trasmettere la passione per le fragranze, facendo in modo che ogni nuova esperienza fosse sempre migliore della precedente. Una ricerca di sapori e profumi continuata negli anni ed in grado di evocare piacevoli momenti ed esperienze nella vita di tutti i giorni.

    Ed ora, qualche piccolo suggerimento per utilizzare al meglio le eccezionali candele Yankee Candle che potrete acquistare nel negozio di Via Guala, a Torino prima di accendere le candele tagliate lo stoppino a mezzo centimetro e mantenerlo a mezzo centimetro tutte le volte che si accende in modo che la candela bruci perfettamente senza produrre fumo.

    Ogni volta che si accende la candela rimuovete il piccolo fiore nero che si forma in cima allo stoppino; per i bicchieri, tumbler e giare in vetro prima di spegnerle è necessario che la cera nella parte superiore diventi totalmente liquida consumandosi in modo uniforme senza creare un foro al centro della candela stessa.

    Quando si riaccenderà, la parte liquida sarà perfettamente solidificata senza sprecare il prodotto.
    Nel caso di annerimento delle giare e bicchieri in vetro, spegnete la candela, lasciare raffreddare e pulire con un panno umido; conservate sempre lo stoppino lungo non più di mezzo centimetro.
    Appoggiate le giare e bicchieri in vetro su di un piattino per evitare che il calore trasmesso dal vetro rovini la superficie sottostante.
    Non sollevate mai le giare e bicchieri in vetro dal tappo perchè il peso dei contenitori è superiore alla tenuta del tappo e quindi potrebbero cadere e rompersi.
    Le giare, bicchieri e tumbler una volta finito il prodotto possono essere riutilizzati per contenere spezie, ecc..; non consumate la cera fino al fondo delle giare o dei bicchieri in vetro in quanto il calore potrebbero rompere i contenitori.

    Il negozio Yankee Candle di Torino dedica anche un' apposito spazio espositivo al marchio Reisenthel, celebre produttore tedesco di simpatici carrelli per la spesa, borse di ottimo gusto ed utili accessori.

Letto 3029 volte Ultima modifica il Venerdì, 01 Marzo 2013 01:30
Devi effettuare il login per inviare commenti

Tag Cloud


NdI - Community

Newsletter

Iscriviti subito alla nostra newsletter e resta sempre aggiornato sulle nostre novità
mail


Notizie Economiche

Le prossime spese 26-08-2014

Le prossime spese   26-08-2014Brutte sorprese autunnali. Bollette, scuola e tasse sulla casa. 26-08-2014

Il Portogallo per una nuova vita 26-08-2014

Il Portogallo per una nuova vita   26-08-2014Agevolazioni fiscali. Ottimi motivi, oltre a sole e qualità della vita, per sfu....

La fiducia dei consumatori 25-08-2014

La fiducia dei consumatori   25-08-2014Eurozona. Nuovo calo nel mese di Agosto. 25-08-2014

Cambogia, opportunità di lavoro e business 25-08-2014

Cambogia, opportunità di lavoro e business   25-08-2014Il progetto agricolo di Aspim Europa e Bianchi Fabio. In fase di avanzata realiz....

In miseria 24-08-2014

In miseria   24-08-2014Gli avanzi del ristorante. Il 33% degli italiani li porta a casa a fine pasto. ....

Carburanti 24-08-2014

Carburanti   24-08-2014Benzina. Ecco come lo stato italiano tratta i cittadini. 24-08-2014

Assicurazioni 23-08-2014

Assicurazioni   23-08-2014Rc auto e moto. Ecco come lo stato italiano tratta i cittadini. 23-08-2014

Tasse sugli immobili 23-08-2014

Tasse sugli immobili   23-08-2014Ici ed Imu. Ecco come lo stato italiano tratta i cittadini. 23-08-2014

Albania e turismo 22-08-2014

Albania e turismo   22-08-2014Flussi turistici. Nessuna conseguenza delle tensioni Russia-Ue. 22-08-2014

Enti locali 22-08-2014

Enti locali   22-08-2014Tasse locali. Ecco come lo stato italiano tratta i cittadini. 22-08-2014

Università 21-08-2014

Università   21-08-2014Tasse universitarie. Ecco come lo stato italiano tratta gli studenti e le loro f....

Salasso Tasi 21-08-2014

Salasso Tasi   21-08-2014Negozi e capannoni industriali. Una aggressione alle imprese da 1,6 miliardi. ....

Italia depressa, investitori in fuga 20-08-2014

Italia depressa, investitori in fuga   20-08-2014Ray Dalio. Il guru dei fondi di investimento Usa vede nero. 20-08-2014

Blocco degli stipendi 20-08-2014

Blocco degli stipendi   20-08-2014Dipendenti statali. Nuova trappola del governo italiano. 20-08-2014

Trasporto aereo 19-08-2014

Trasporto aereo   19-08-2014Calo dei passeggeri. Il fenomeno prosegue da svariati mesi. 19-08-2014

Pensioni a rischio 19-08-2014

Pensioni a rischio   19-08-2014Prelievo in esame. Una nuova operazione per impoverire ulteriormente il ceto med....

Social Network d'imprese

Diversi canali, un unico network

FaceBookTwitterYoutube